Hashtag mare 2020

Sei in spiaggia, magari al tramonto e vorresti mostrare a tutti su Instagram la tua foto? Ecco allora qualche suggerimento sugli hashtag mare per il 2020. Ma prima di addentrarci in qualche suggerimento sugli hashtag che potrebbero risultati utili per foto e video di mare, vediamo brevemente cos’è un hashtag.

Instagram ha potenziato e sostanzialmente rinnovato nell’utilizzo gli hashtag, già presenti in Twitter. Gli hashtag sono delle parole (o porzioni di frasi) precedute dal famoso #, il cancelletto, che permette di identificare un argomento. Se all’immagine sopra riportata andremo ad aggiungere nella didascalia l’hashtag #vacanze il nostro post finirà in una sorta di elenco.

In quell’elenco ci sono tutti i post con quello specifico hashtag, il cui intento è comunicare qualcosa sulla vacanza. Magari perché ci sono o perché stanno per partire o semplicemente perché non vedono l’ora di andarci. Un hashtag su Instagram è il modo per far trovare il proprio contenuto agli altri utenti.

A seconda degli hashtag che inseriremo a corredo di una foto o di un video, diremo a Instagram a chi mostrare quel contenuto. Indicheremo al social quelli che sono gli utenti potenzialmente interessati al nostro post. Un meccanismo che ovviamente varia da contenuto a contenuto, perché è evidente che una ricorrenza necessiterà degli hashtag in parte diversi da quelli di un post ”generico”.

Hashtag mare 2020: ecco qualche suggerimento

Ricordando sempre che non è il numero di hashtag a fare la differenza nella popolarità di un post, bensì la correttezza e appropriatezza degli stessi, iniziamo a vederne qualcuno per l’estate 2020, e in particolare per il mare. Si parte con il classico #mare, per passare a #sealovers che ci indica come amanti del mare, o anche a #sealife piuttosto che #beach e #beachvibes, o ancora #beachsunset per indicare un tramonto sul mare.

Leggi anche  Come cambiare copertina Facebook senza notifica

Fra gli hashtag mare 2020 di sicuro interessante #summer2020 che ci aiuta ad identificare temporalmente il contenuto con l’estate in corso. Se poi abbiamo fotografato un tramonto sul mare l’hashtag #sunsetlovers per indirizzare il post agli amanti dei tramonti. Ovviamente non dimentichiamo mai di inserire l’hashtag con la località, per dire esattamente dov’è stata scattata la foto.

Hashtag migliori esistono?

I migliori hashtag Instagram per aumentare like e followers, si chiedono in molti, quali sono? In realtà una risposta univoca non c’è ma di sicuro ci sono degli hashtag più o meno universali, e delle metodologie utili per capire come trovarli.

I migliori hashtag Instagram, in primis, sono sempre quelli legati all’argomento dell’immagine che state per condividere. Questi hashtag non dovete cercarli da nessuna parte, ma solo nella foto che state condividendo. Fatevi la domanda: cosa c’è in questa foto? Ecco, la risposta vi darà alcuni degli hashtag specifici da usare, assieme ad alcuni dei ”classici”.

Quelli che abbiamo visto prima sono infatti solo dei suggerimenti, ma non una certezza di successo. Sarà l’esperienza a guidarvi nella scelta di quelli più appropriati. Provare e scegliere quelli che ci danno migliori risultati, in combinazione con orario e qualità dell’immagine. E poi una sbirciatina su Instagram, osservare quali usano anche gli altri non è mai male, così da farsi un’idea.

Photo – Pixabay

Stefano Ursi

Classe 1979, romano. Da sempre amo la comunicazione. Video, audio, radio, social, siti web, tv. Consulente digital, social media, web content, ghost writing.