Allontanamenti necessari

Allontanamenti necessari, ovvero quando decidiamo di prendere le distanze da qualcuno che ci ha allontanato da noi stessi. Situazione che capita spesso, specie nei rapporti umani più profondi. Dove sono in gioco sentimenti importanti. In questo articolo ci siamo chiesti quale sia la nostra vera e unica ricchezza: il tempo.

Ed è da qui che dobbiamo partire per riflettere un po’ assieme su quelli che possiamo definire allontanamenti necessari. Nella vita e nel lavoro vi è mai capitato di avere a che fare con qualcuno che potremmo definire ”negativo”? Probabilmente sì, e non facciamo riferimento all’essere pessimista o sfiduciato, ma negativo nell’accezione vera del termine.

Persone che influenzano negativamente i nostri pensieri e le nostre azioni, smorzano ogni nostro entusiasmo spingendoci a definire ogni ambizione o aspettativa come destinata a fallire. Oppure persone che ci sminuiscono, al limite di farci sentire incapaci di qualsiasi cosa. O che tradiscono la nostra fiducia. E potremmo fare mille altri esempi. Ognuno nella sua vita ha incontrato una persona di questo tipo.

Allontanamenti necessari: un passo verso se stessi

E quindi accade che magari per lungo tempo non riusciamo a vedere o a capire quanto questa negatività incida su di noi. Sul nostro lavoro, sulla nostra produttività o peggio ancora sulla nostra serenità interiore. Ma arriva un momento in cui prendiamo il largo e decidiamo, in maniera a volte difficile a volte più semplice, di allontanarci.

E di tornare pian piano a noi stessi, a ciò che siamo e a quel che vogliamo. Perché in fondo è questo che spesso succede: perdiamo qualcuno ma al contempo vinciamo noi stessi. Ci ritroviamo, senza più vivere nell’ombra del giudizio o della considerazione di chi, il più delle volte senza volerlo, ci fa perdere di vista la nostra vera essenza.

Leggi anche  ''A dignità'' - Poesia sul Primo Maggio

Conoscere noi stessi

Non solo allontanamenti, bensì anche conoscenza di sé, nuovi incontri e aperture verso il mondo. Per scoprire chi siamo realmente e cosa possiamo fare.

Ci sono dei poteri dentro di te che, se tu potessi scoprirli ed utilizzarli, farebbero di te qualsiasi cosa tu abbia mai sognato o immaginato di poter diventare.
(Orison Swett Marden)

Photo – Pixabay

Stefano Ursi

Classe 1979, romano. Da sempre amo la comunicazione. Video, audio, radio, social, siti web, tv. Consulente digital, social media, web content, ghost writing.