Come bloccare un contatto su WhatsApp

Quando non vogliamo più avere a che fare con qualcuno ci chiediamo come bloccare un contatto su WhatsApp. Una funzionalità che l’app di messaggistica istantanea di casa Facebook ci mette a disposizione in maniera molto semplice ed intuitiva.

Capita infatti che per una serie di motivi ci troviamo nella necessità di interrompere i contatti, anche virtuali, con qualcuno. O magari questi ci assilla con messaggi o chiamate, e non vogliamo più essere contattati. Ecco che lo strumento del blocco può risultare assai utile.

Come bloccare un contatto su WhatsApp: come si fa

Vediamo ora, come di consueto, la procedura per bloccare qualcuno su WhatsApp su dispositivi con sistema operativo Android. La prima modalità è la più diretta e intuitiva, perché va diretta al contatto:

  • Apriamo l’app di WhatsApp
  • Scorriamo la chat fino a trovare il contatto da bloccare
  • Apriamo la chat intercorsa con il contatto
  • Clicchiamo i tre pallini in colonna in alto a destra (Altre opzioni)
  • Poi ”Altro”
  • A questo punto scegliamo ”Blocca” (o ”Blocca e segnala” per effettuare anche una segnalazione)
  • Si aprirà la consueta popup di conferma e non dovremo far altro che selezionare ”Blocca”

Esiste poi un’altra procedura per bloccare un contatto su WhatsApp, che passa tramite le impostazioni del nostro account:

  • Apriamo l’app di WhatsApp
  • Clicchiamo i tre pallini in colonna in alto a destra (Altre opzioni)
  • Poi impostazioni
  • A questo punto scegliamo ”Account”
  • Poi l’opzione con il lucchetto ”Privacy”
  • Scorriamo fino al basso dove troveremo ”Contatti bloccati”
  • Qui clicchiamo in alto a destra sull’icona della sagoma con il + accanto
  • Scorriamo fino a trovare il contatto da bloccare e clicchiamo
  • Il contatto sarà ora bloccato
Leggi anche  Annullare messaggi Instagram inviati

Ora la persona che abbiamo bloccato non potrà più avere contatti con noi tramite l’app di messaggistica, i suoi messaggi non ci verranno mai recapitati (anche in caso di sblocco successivo), non potrà vedere il nostro ultimo accesso né i nostri aggiornamenti allo stato.

Occorre ricordare, al termine di questo breve excursus su come bloccare un contatto su WhatsApp, che la procedura è totalmente reversibile. Si può dunque sbloccare semplicemente qualcuno dopo averlo bloccato e tornare a condividere messaggi e foto con lui su WhatsApp.

Photo – Pixabay

Stefano Ursi

Classe 1979, romano. Da sempre amo la comunicazione. Video, audio, radio, social, siti web, tv. Consulente digital, social media, web content, ghost writing.