Come pubblicare uno stato WhatsApp

Vuoi esprimere un pensiero, mostrare una foto o un video ai tuoi contatti su WhatsApp? Bene, esiste un modo semplice e veloce: ecco come pubblicare uno stato WhatsApp. In pochi secondi il tuo contenuto sarà visibile a tutti i tuoi contatti.

Ma cos’è uno stato di WhatsApp? Si tratta di quelle immagini o testi temporanei che l’app ormai da tempo permette di pubblicare. Durano 24 ore e sono visibili in automatico a tutti i contatti nella nostra rubrica. Spesso sono stati d’animo, oppure immagini rappresentative di un momento o di una giornata.

Di norma lo stato WhatsApp è visibile a tutti i contatti che abbiamo in rubrica (quelli che hanno WhatsApp ovviamente). Ma è anche possibile nascondere lo stato ad alcuni di essi. QUI spiego come.

Come pubblicare uno stato WhatsApp

Veniamo dunque alla creazione e alla pubblicazione di uno stato WhatsApp. Prenderemo in considerazione, come sempre, la app per smartphone con sistema operativo Android:

  • Apriamo l’app WhatsApp
  • Scgliamo la schermata centrale ”Stato”
  • In basso a destra abbiamo due opzioni in pila: testo o immagine
  • Scegliendo il testo potremo scrivere quel che vogliamo su uno sfondo
  • Scegliendo immagine potremo inserire come sfondo un’immagine (o un video) e, tramite le opzioni in alto, scriverci del testo sopra, oppure inserire delle emoticon etc…
  • Una volta scelto, clicchiamo sul pulsante di invio, in basso a destra e lo stato verrà velocemente pubblicato.

Ecco allora come pubblicare uno stato WhatsApp, che ad oggi è uno dei modi più veloci ed efficaci per mostrare contenuti ai propri contatti sullo smartphone. Da notare che ormai da tempo è possibile condividere nello stato immagini o video direttamente dalla galleria dello smartphone.

Leggi anche  Frasi sulla creatività: le migliori e più stimolanti

Quando apriamo un’immagine, ad esempio, troveremo in basso l’opzione ”Condividi”. Pigiandola vedremo che ci fornirà la possibilità di condividere su WhatsApp non solo con i contatti ma anche nello stato. Un’altra scorciatoia facile e veloce per creare e condividere il proprio stato.

Photo – Pixabay

Stefano Ursi

Classe 1979, romano. Da sempre amo la comunicazione. Video, audio, radio, social, siti web, tv. Consulente digital, social media, web content, ghost writing.